Cardioversione Elettrica


La cardioversione è una procedura medica che si esegue in presenza di una aritmia, al fine di ripristinare il normale ritmo cardiaco.

L'interruzione di alcuni tipi di aritmia può avvenire spontaneamente, entro poche ore dall'insorgenza; in tal caso si parla di cardioversione spontanea.

Se ciò non avviene, le procedure con cui si tenta il ripristino del ritmo sinusale sono:

somministrazione di farmaci (cardioversione farmacologica)

erogazione di impulsi elettrici (cardioversione elettrica)


Archivio
Discipline
Post in evidenza